ATTENZIONE!!!
CHI VUOLE RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI SETTIMANALI
DEVE CLICCARE SUL PDF SCARICABILE GRATUITAMENTE NELLA COLONNA DI SINISTRA
E COMPILARE IL FORM CHE TROVERA' NELLA NUOVA PAGINA.


giovedì 22 agosto 2019

The carpenter - il successo del falegname


« Qualunque cosa meriti, richiede tempo. Vogliamo tutti il successo subito, ma non è così che funziona. Dopo tutto, se avessimo successo immediato, non potremmo costruire il carattere che ci serve per sostenere il vero successo. Gli sforzi, l’avversità, i trionfi e le vittorie sono tutte parte del processo costruttivo, e dobbiamo abbracciarne ogni sua parte. »

Questo è il libro della Antipodi Edizioni che, se si escludono i miei, ha riscontrato maggior successo. Un libro poco teorico e molto pratico, che divulga una visione del successo e della leadership applicabile nella vita quotidiana a partire da domani.
«I grandi leader sono tali perché le persone si fidano di loro e li rispettano, non perché hanno potere» recita il testo; e oggi più che mai tutti noi possiamo verificare questa differenza fra “leader posizionale” e “leader carismatico” (quello che una volta diventava il “capo per acclamazione”) nella politica come nelle aziende o fra i calciatori. Il falegname (the carpenter) protagonista della storia è il mezzo utilizzato dall’autore Jon Gordon per far sì che determinati principi si incarnino nella materia.

Ma lasciamo parlare il testo...

« Imparerete anche che, per raggiungere il successo autentico, dovete aiutare gli altri. Il vostro primo lavoro nella vita non è giudicare e valutare le persone, ma aiutarle ad avere successo in qualsiasi cosa stiano facendo. In altre parole, il successo è fatto per essere condiviso. »

« Oggi non costruirò nulla. Prima di fare un capolavoro devi progettarlo. Lo stesso vale per la vita, sai. Troppe persone si lasciano semplicemente vivere, ma quando vivi con un progetto e sai che vita vuoi creare, puoi creare un capolavoro, anziché roba scadente. »

« Le mie strategie permeano ogni aspetto della vita. Aiutano i leader a guidare, i venditori a vendere, i coach ad allenare, i genitori a fare i genitori e gli insegnanti a insegnare. Sono le migliori strategie di successo che aiutano le persone a costruire qualunque cosa vogliano. Che sia la famiglia, un team, un’attività, una scuola, una carriera o un’organizzazione, i miei strumenti per il successo sono potenti, e tre delle mie strategie sono le più grandi esistenti.
Ma non dovrai solo credermi sulla parola. Avrai l’occasione di mettere in atto queste strategie. Puoi farle diventare abitudini e diverranno parte di chi sei e di come vivi e lavori. »

« Sii coraggioso» si disse stringendo i pugni. La paura lo aveva fatto crollare una volta ma non sarebbe accaduto di nuovo. La vita è troppo breve per non perseguire i propri sogni. «La vita è troppo breve per vivere nella paura» urlò, guardando nello specchietto retrovisore. Non voleva essere solo coraggioso per sé, ma anche per la sua famiglia e per chiunque credesse in lui. Sapeva che tra qualche anno i suoi figli avrebbero raccontando aneddoti su di lui, e voleva che dicessero che era coraggioso, amorevole e premuroso. Voleva che sapessero che era disposto a fallire per avere successo. Sapeva che la sua vita e le lezioni che i figli avrebbero imparato da lui sarebbero stati la più grande eredità che potesse lasciar loro, e che non c’era verso di lasciare un’eredità di paura e codardia. »

« Il mondo è pieno di persone che fanno le cose in fretta e a poco prezzo, ma servono più artisti, artigiani e artigiane. [... ...] gli artigiani si preoccupano di più di chi stanno diventando e di cosa stanno creando, piuttosto che di quanto in fretta possono finirlo. Dopo tutto, è inutile finire qualcosa se non è un capolavoro.»

Leggete con attenzione l’indice e decidete se è un libro che fa per voi:

1  Il crollo
2 Il riposo
3 Il falegname
4 Stressato
5 Indaffarato
6 Progetta il tuo capolavoro
7 Sii un artigiano
8 Tu lo saprai
9 Tutti amano il falegname
10 Credi
11 Parlati invece di ascoltarti
12 Sarah
13 Il caos
14 La più grande strategia di successo esistente
15 L’amore è dedizione
16 Persone > Mobili
17 La seconda più grande strategia di successo esistente
18 Il panino
19 La terza più grande strategia di successo esistente
20 Love, Serve, Care
21 Dai valore
22 Il cuore del successo
23 Fallire
24 Il successo richiede tempo
25 Il dono del fallimento
26 Lavoro incompiuto
27 Coraggio
28 Un barlume di speranza
29 Sii la missione
30 Tutti per uno
31 Progresso
32 Tutto è spirituale
33 Crea l’impossibile
34 Costruisci
35 Il successo è fatto per essere condiviso



Acquistalo su MACROLIBRARSI:

Acquistalo su IL GIARDINO DEI LIBRI:

È ordinabile anche in tutte le librerie.

Salvatore Brizzi
[Il mondo è bello, siamo noi ad esser ciechi]





È USCITO IL NUOVO AUDIO LIBRO

RISVEGLIARE LA MACCHINA
BIOLOGICA
Letto da Salvatore Brizzi
 




GUARDA IL PROMO DEL NUOVO VIDEO-SEMINARIO

DALL’INTELLETTO ALL’INTUIZIONE
di Salvatore Brizzi
a questo link







APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

CALENDARIO AGGIORNATO
DEI CORSI DI RISVEGLIO
2019/2020
 TENUTI NELLE VARIE CITTÀ DA ME E DAI MIEI COLLABORATORI

 
06 Ottobre – MILANO
Seminario
LA MISSIONE
condotto da Salvatore Brizzi
con interventi musicali di Emiliano Toso






AUDIO LIBRI

LETTI DA SALVATORE BRIZZI

IL LIBRO DI DRACO DAATSON
Letto da Salvatore Brizzi



DRACO DAATSON – IL REGNO DEL FUOCO
Letto da Salvatore Brizzi



LA VIA DELLA RICCHEZZA
Letto da Salvatore Brizzi



LA SACRA SESSUALITÀ
Letto da Salvatore Brizzi



COME LA PIOGGIA PRIMA DI CADERE
Letto da Salvatore Brizzi













Leggi le frasi che pubblico regolarmente su TWITTER:


Guarda il profilo su LINKEDIN:


Dai uno sguardo alle nostre immagini su PINTEREST:


Clicca MI PIACE sulla mia pagina FACEBOOK:



lunedì 19 agosto 2019

Parlate della Bellezza


Parlate della Bellezza, vi manderò ascoltatori.
Recita un passo degli insegnamenti presenti nei libri dell’AgniYoga.

In un mondo dove tutti fanno a gara nel mostrare la bruttezza, noi dovremmo distinguerci e diventare paladini della Bellezza. Lo dico in particolare a chi svolge un mestiere che concerne la divulgazione: comunicate la Bellezza.

In questo periodo c’è un proliferare di relatori e siti internet che parlano di complotti, alieni cattivi, falsità presenti nella Bibbia e nel Vangelo, brutture compiute dalla Chiesa... Chi scrive un libro su questi argomenti ha un successo assicurato. Non cascate anche voi in questo inganno, perché una cosa è informarsi riguardo determinati argomenti (ammesso che le informazioni circolanti siano esatte), ben altra è impregnarsi del brutto e del senso dello sbagliato, e fare della trasmissione del brutto una ragione di vita, in nome di una fantomatica “verità” a cui tutti dovrebbero avere libero accesso. Verità che – guarda caso – hanno sempre qualcosa da vedere con le brutture dell’esistenza.

Ripeto, l’informazione è sacrosanta e me ne occupo anche io, ma farsi impregnare dell’energia dello sbagliato e dell’impotenza (cosa può fare l’uomo della strada rispetto al complotto mondialista?) fa parte del gioco di quelle energie che si vorrebbero contrastare.

È scritto in un altro passo dell’Agni Yoga:
Il prodigio della Bellezza nell’adornare le vite quotidiane esalterà il genere umano.
Tenete alta la vostra luce.
Insegnate la gioia della Bellezza.

Ognuno di noi verrà ricompensato in base a ciò che avrà divulgato intorno a sé... non solo durante avvenimenti di portata pubblica, ma anche durante i momenti in cui si reca al bar la mattina. La divulgazione della bruttezza verrà ricompensata con altrettanta bruttezza. Mettete l’accento su ciò che è sbagliato? Andrete in giro con la paura di ciò che gli altri pensano di voi.

Fate in modo che ogni vostra parola sia Bella, che ogni vostro gesto sia Bello. Lavorando per il Bello s’incide la struttura stessa della realtà, nessuna vittoria sarà mai altrettanto importante.

Le leggi esterne non violeranno in voi l’ordine interno.
Considera una benedizione far luce fra le schiere nemiche e tenebrose.
Abbiamo deciso di rivelare come illuminare i cuori crudeli - addolcirli con il balsamo della Bellezza.

Anche qualora il mondo fosse popolato di personaggi che tramano nell’ombra per rendere schiavi i popoli della Terra, ricordatevi sempre che Le leggi esterne non violeranno in voi l’ordine interno. Niente potrà scuotere coloro che hanno consacrato la loro vita al Risveglio e nessun uomo può essere reso schiavo se in verità non è lui stesso a volerlo. E voi, per quanti sforzi facciate, non potete liberare coloro che piegano la testa digrignando i denti e hanno fatto della schiavitù esterna il loro alibi per mantenere il sonno della loro coscienza.

Gli sforzi non possono essere diretti a liberare chi non vuole essere libero, in quanto non è permesso irrorare troppo a lungo l’abisso, affinché questo non utilizzi la nostra luce per divenire ancora più tenebroso. Ma è possibile addolcire il mondo con il balsamo della Bellezza.

La Bellezza va cercata con impegno in quanto per sua stessa natura sfugge a un primo sguardo. Si nasconde all'animo distratto. Come l’amore... essa richiede uno sforzo d’attenzione costante.

Non sonnecchiate. Create cose belle e sarete sicuri d'aver sempre agito in accordo con l'evoluzione dell’umanità.

Salvatore Brizzi
[Il mondo è bello, siamo noi ad esser ciechi]



GUARDA IL PROMO DEL NUOVO VIDEO-SEMINARIO
DALL’INTELLETTO ALL’INTUIZIONE
di Salvatore Brizzi
a questo link






APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

CALENDARIO AGGIORNATO
DEI CORSI DI RISVEGLIO
2019/2020
 TENUTI NELLE VARIE CITTÀ DA ME E DAI MIEI COLLABORATORI



06 Ottobre – MILANO
Seminario
LA MISSIONE
condotto da Salvatore Brizzi
con interventi musicali di Emiliano Toso






AUDIO LIBRI
LETTI DA SALVATORE BRIZZI

IL LIBRO DI DRACO DAATSON
Letto da Salvatore Brizzi



DRACO DAATSON – IL REGNO DEL FUOCO
Letto da Salvatore Brizzi



LA VIA DELLA RICCHEZZA
Letto da Salvatore Brizzi



LA SACRA SESSUALITÀ
Letto da Salvatore Brizzi



COME LA PIOGGIA PRIMA DI CADERE
Letto da Salvatore Brizzi













Leggi le frasi che pubblico regolarmente su TWITTER:


Guarda il profilo su LINKEDIN:


Dai uno sguardo alle nostre immagini su PINTEREST:


Clicca MI PIACE sulla mia pagina FACEBOOK: