ATTENZIONE!!!
CHI VUOLE RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI SETTIMANALI
DEVE CLICCARE SU UNO DEI PDF QUI SOTTO A SINISTRA
E COMPILARE IL FORM CHE TROVERA' NELLA NUOVA PAGINA.


venerdì 27 febbraio 2015

Vendere il tempo


Ciò di cui hai bisogno per migliorare la tua condizione economica e ottenere la libertà, non è una maggiore quantità di soldi, ma una nuova mentalità riguardo denaro e lavoro. Ottieni di più se non ti focalizzi sul fare denaro, ma sul godere nel renderti utile agli altri facendo qualcosa che ti piace e ti soddisfa. Se questa è la tua nuova mentalità puoi stare certo che i soldi arriveranno come conseguenza.

Il segreto per ottenere denaro non sta nel perseguire il denaro.
Il denaro non può mai essere lo scopo, ma solo l’“effetto collaterale” del lavorare secondo una nuova mentalità. Non possiamo rendere libera una persona regalandole dei soldi, ma possiamo farlo aiutandola a cambiare il suo modo di pensare la ricchezza e il lavoro.
Dare un salario minimo a tutti è un buon metodo per formare un plotone di schiavi.

Le persone sono abituate a vendere il loro tempo, ma questa è una fregatura già per definizione, perché il tuo tempo all’interno di una giornata è ben limitato. Non puoi lavorare più di un certo numero di ore, ma puoi aumentare il valore di quelle ore. Se sei un artigiano oppure un consulente che lavorano in qualità, una tua ora di lavoro può valere 50 euro oppure 200 oppure 500 a seconda della prestazione che offri.

Inoltre non solo gli stipendi non aumentano, ma all’atto pratico – dedotta l’inflazione – stanno continuando a diminuire. Nel passaggio da lira a euro sono aumentati tutti i prezzi ma non si sono incrementati della stessa misura anche gli stipendi. E questo è stato un duro colpo per le tasche dei cittadini. In ogni caso, a causa della legge della domanda e dell’offerta, non può che essere così: la domanda di lavoro cresce sempre, per cui il suo valore orario diminuisce sempre. Se tutti fossero disposti a fare il lavoro che fai tu per 1 euro all’ora (e prima o poi succederà) la tua forza lavoro non ti permetterebbe nemmeno di sfamarti. Trovati un lavoro che un cinese o un indiano non possano fare come lo faresti tu, altrimenti sei già un disoccupato potenziale.

L’ingresso delle grandi economie asiatiche nel mercato globale apporta 2.400 milioni di potenziali nuovi lavoratori, i quali non è nemmeno necessario che prendano un aereo per l’Europa, devono solo connettersi a internet per fare lo stesso lavoro che fai tu, ma a un decimo della paga che prendi tu.

Non si può più tornare indietro. Il tuo lavoro verrà scomposto in parti (processi), digitalizzato e delocalizzato, cioè esportato in un Paese dove la manodopera costa meno. Non si può tornare indietro... ma si può andare avanti. La selezione nei prossimi anni sarà durissima, ma questo fa parte delle leggi della natura. Se il tuo lavoro può essere sostituito da una macchina o da un computer o da un cinese, prima o poi accadrà. Il consiglio è: scopri il tuo talento, sviluppalo e offrilo sul mercato con creatività, altrimenti verrai spazzato via.

Il sistema scolastico va nella direzione opposta alla ricchezza. Gli studenti vengono già educati secondo un format da lavoratore dipendente: non deve pensare, non deve prendere iniziative né assumersi responsabilità, deve abituarsi a imparare a memoria un processo ed eseguirlo correttamente. Le scuole bombardano gli alunni di informazioni obsolete e secondo metodi di apprendimento oramai anch’essi obsoleti. Ogni anno i campi (non a caso si chiamano campus) delle università producono una raccolta di futuri dipendenti da impiegare nelle aziende. Il problema è che adesso tutto il mondo coltiva campi che producono dipendenti come soia OGM, bassa qualità e basso costo.

Non permettere che il sistema scolastico interferisca con la tua educazione. Devi riuscire ad avere successo nonostante la scuola, non grazie a essa.

Converti quello che sai e quello che sai fare in un servizio per gli altri. Se sai aggiustare le scarpe o sai realizzare un data-base puoi vendere questo tuo talento. Immagina che cosa puoi offrire che, oltre a fare felice te, possa risolvere i problemi di altre persone, un qualsiasi genere di problema. Chiediti come potresti rendere la vita più semplice a qualcuno in un determinato campo… e avrai sempre un mercato.

 
Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)

     


LA GRANDE AVVENTURA
di E.J. Gold
con prefazione di Salvatore Brizzi







A questi due link è possibile ordinare Guerrieri Metropolitani
con uno sconto del 15%
a soli 8,50 euro:




Questo è l'indice del libro:
Intro
PARTE UNO
Il colpo perfetto
Il desiderio di vincere
L’atleta ideale
La massima prestazione
L’allenatore
Intervista a un campione di Muay Thai
La morte come scopo
PARTE DUE
L’inganno di Cronos
Futuro e passato
La salvezza nel Qui-e-Ora
La sconfitta di Cronos
Esco


  
Sabato 28 Febbraio
Torino
ANATOMIA DELLA GUARIGIONE
tenuto dalla dott.sa Erica POLI




Venerdì 06 Marzo
Torino
FLORITERAPIA e
 TRASFORMAZIONE ALKEMICA
tenuto da Chiara PIEROBON



Domenica 15 Marzo
Rimini
FUGA DA CRONOS
tenuto da Sheikh Burhanuddin e Salvatore Brizzi


  
Sabato 21 Marzo
Firenze
DEITATEM
tenuto da Irene Curto




APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

Sab 28 Febbraio - TORINO
Seminario ANATOMIA DELLA GUARIGIONE   tenuto da Erica Poli. Orario: 10:00-18:00. Per info: info@associazionecrisopea.it

Ven 06 Marzo - TORINO
Conferenza su FLORITERAPIA e TRASFORMAZIONE ALKEMICA   tenuto da Chiara Pierobon. Orario: 20:45. Per info: info@associazionecrisopea.it

Dom 08 Marzo - TORINO
Seminario (riservato a chi ha già frequentato il primo anno) Terza giornata sul VANGELO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Dom 15 Marzo - RIMINI
Seminario FUGA DA CRONOS   tenuto da Sheikh Burhanuddin e Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: ilgiardinodeilibri@email.it

Sab 21 Marzo - FIRENZE
Seminario di Teatro Evolutivo DEITATEM   tenuto da Irene Curto. Orario: 10:00-18:00. Per info: risveglio.coscienza@gmail.com

Dom 22 Marzo - VERONA
Seminario RISVEGLIO DELLA COSCIENZA   tenuto da Linda Molin e Riccardo Sadè. Orario: 10:00-18:00. Per info: happy-linda@libero.it





Draco Daatson – video 1 – Andrea Zurlini:

Draco Daatson video 1 Andrea Zurlini


venerdì 6 febbraio 2015

Esserci


In effetti non posso affermare che la sensazione di esserci mi accompagna costantemente, bensì che a un certo punto ho scoperto di essere io stesso quella sensazione di esserci. E che l’esserci, la mia Presenza, è tutto ciò di cui siamo costituiti sia io che l’Universo.

La conseguenza è che io adesso sono reale, mentre chi vive di contenuti e nei contenuti mentali è finto, scollegato dalla realtà, immerso in un’astrazione fatta di pensieri ed emozioni astrali solitamente incontrollate.

Ci tengo a precisare che questa Presenza non è fredda e sterile, bensì impregnata del calore della serenità. Il termine che maggiormente mi permette di descrivere questo costante sentire è proprio “calore”. Un calore che in taluni particolari momenti assume la connotazione d’un vero e proprio incendio.

La mente crea l’abisso e il Cuore lo travalica.
Recita un detto sufi.

Camminare in giro per la città con questo senso di pienezza interiore rende la vita meritevole d’essere vissuta. Ti dà la sicurezza necessaria per essere il funambolo che ha teso la sua corda sull’abisso. Nel puro esserci scompare colui che vuole ancora essere qualcosa o qualcuno. L’amore e la serenità – il calore – non sono “di qualcuno”, ma si manifestano liberamente proprio in assenza di qualcuno che se ne attribuisce la paternità.

Allora, come direbbe Victoria Ignis:
Io guardo il mondo da dove il mondo non può guardare.
Io sono la goccia che è traboccata dal vaso.
Io accetto la gioia della marcia infinita.

Quale dunque potrebbe essere la pratica spirituale?
Va bene anche non far niente. Il semplice desiderio profondo, puro ed essenziale, non sporcato dal pensiero, porterà il cercatore alla meta. È la vera motivazione che conta, non la forma. Dalla meta si viene attratti come da un magnete. È d’importanza cruciale il fatto stesso di ricordarsi sempre che si sta compiendo un percorso sacro. Con determinazione e perseveranza, nonostante la noia, la disperazione e, talvolta, la totale mancanza di convinzione.

Rammentate che la macchina non vuole svegliarsi e troverà mille scuse.

La pratica spirituale è l’intenzione continuamente riaffermata.
Chi non è audace non accetterà il reale neppure quando gli verrà offerto.

Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)



LA GRANDE AVVENTURA
di E.J. Gold
con prefazione di Salvatore Brizzi






 
A questi due link è possibile ordinare Guerrieri Metropolitani
con uno sconto del 15%
a soli 8,50 euro:




Questo è l'indice del libro:
Intro
PARTE UNO
Il colpo perfetto
Il desiderio di vincere
L’atleta ideale
La massima prestazione
L’allenatore
Intervista a un campione di Muay Thai
La morte come scopo
PARTE DUE
L’inganno di Cronos
Futuro e passato
La salvezza nel Qui-e-Ora
La sconfitta di Cronos
Esco




APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

Sab 07 e Sab 14 Febbraio - su PrimantennaTV
Trasmissione televisiva (1 di 4) ENERGYLIFE – Evoluzione e Coscienza   ospiti del 07 Febbraio: Enrica Perucchietti e Roberto Pinotti.   Ospiti del 14 Febbraio: Giovanna Garbuio e Salvatore Brizzi. Orario: inizio ore 21:30. Su canale 14 del digitale terrestre visibile in Piemonte, Lombardia e Liguria o per tutti in streaming: www.primantenna.it

Sab 07 Febbraio - TORINO
Conferenza di presentazione ANATOMIA DELLA GUARIGIONE   tenuta da Erica Poli. Orario: 19:00-21:00. Per info: info@associazionecrisopea.it

Dom 08 Febbraio - TORINO
Seminario (riservato a chi ha già frequentato il primo anno) Seconda giornata sul VANGELO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Dom 08 Febbraio - ROMA
Seminario intensivo di Teatro Evolutivo INFLAMMATUS   tenuto da Irene Curto. Orario: 14:30-18:30. Per info: manuelapaloni@gmail.com

Mar 10 Febbraio - TORINO
Lezione (riservata a chi ha già frequentato il primo anno) su Terza serata sul VANGELO   tenuta da Salvatore Brizzi. Orario: 21:00-23:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Dom 15 Febbraio - AOSTA
Seminario RISVEGLIO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Presso Gruppo Teosofico Valdostano, loc. Grand Chemin 30 - St Christophe - Aosta. Per info: paola_amail@libero.it

Dom 22 Febbraio - BARI
Seminario RISVEGLIO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: libreriaroma@tiscali.it



Sabato 07 e Sabato 14 Febbraio
ultime due puntate
su PrimantennaTV
ENERGYLIFE – Evoluzione e Coscienza
Ospiti della 1a puntata: Massimo Citro e Claudio Pagliata (24-01).
Ospiti della 2a puntata: Gianfranco Pecoraro e Michele Proclamato (31-01).
Ospiti della 3a puntata: Enrica Perucchietti e Roberto Pinotti (07-02).
Ospiti della 4a puntata: Giovanna Garbuio e Salvatore Brizzi (14-02).

Inizio ore 21:30
Su canale 14 del digitale terrestre visibile in Piemonte, Lombardia e Liguria o per tutti  in diretta streaming: PrimantennaTV





Domenica 08 Febbraio
Roma
INFLAMMATUS
tenuto da Irene Curto






Mercoledì 11 Febbraio
ore 20:00-22:00
Corso Base di Teatro Evolutivo
tenuto da Irene Curto
presso
IL GIARDINO DELL’ESSERE



 

Mercoledì 11 Febbraio
ore 21:00
prima lezione del
Corso di Risveglio della Coscienza
tenuto da Salvatore Brizzi e Fabio Iacontino
presso
ASSOCIAZIONE CRISOPEA
via Parini 9, Torino
per info:  fabio.crisopea@outlook.it




Draco Daatson – video 1 – Andrea Zurlini:

Draco Daatson video 1 Andrea Zurlini


giovedì 22 gennaio 2015

Risveglio: Una questione di vita o di morte


Qual è la via più breve che porta alla realizzazione?
Nessuna via è lunga o breve. La questione è che c’è chi è più serio e chi lo è meno. Posso raccontarti di me. Ero una persona qualunque, ma ho dato fiducia al mio guru. Ciò che mi ha detto di fare, l’ho fatto. Mi ha detto di concentrarmi sull’ “io sono” e l’ho fatto. Mi ha detto che sono al di là di ogni cosa percepibile e concepibile, e gli ho creduto. Ci ho messo il cuore e l’anima, dedicandoci tutta la mia attenzione e ogni momento libero, anche se dovevo mantenere la famiglia col mio lavoro. Il risultato della fede e della seria applicazione è stato che ho realizzato il Sé nel giro di tre annni. Tu puoi scegliere la via che più ti si confà, ma sarà la serietà a determinare i tuoi progressi.
Nisargadatta Maharaji, Io sono Quello


Un mese fa ho scritto la Prefazione all’ultimo libro di E.J. Gold tradotto in italiano dai tipi di Spazio Interiore: La grande avventura. Mi ispiro a uno dei capitoli iniziali del suo libro per trattare dell’argomento Risveglio: Una questione di vita o di morte.

In uno di questi capitoli E.J. Gold parla con un malato terminale, Charlie, a cui resta circa un anno di vita. Un malato terminale è una persona che possiede un’opportunità unica, quella di sentire l’urgenza del Risveglio e pertanto l’urgenza di lavorare su di sé.

Le persone di norma pensano e agiscono come se la morte non fosse mai un loro problema. Domani mattina si alzeranno e andranno a lavorare come sempre... per sempre. Per l’uomo addormentato la morte è un problema degli altri. Questo riguarda anche coloro che svolgono un lavoro su di sé. L’energia con cui si dedicano alla propria crescita interiore è quella di qualcuno che ha a disposizione un tempo indeterminato, quando invece, nella realtà, alcuni di loro potrebbero morire molto prima della scadere di un anno, anche se al momento non lo sanno.

Proprio qui sta la differenza: ognuno di noi potrebbe morire già domani, forse questa stessa notte, ma non lo sa, mentre il malato terminale lo sa, ne ha la certezza. Una mucca congelata potrebbe cadere dalla stiva di un aereo che trasporta carne per i MacDonald e colpirci in testa. Ma non possiamo sapere né se né quando accadrà. Mentre chi ha una malattia incurabile potrebbe morire anche fra tre o quattro anni, ma è sicuro che morirà. E questa sicurezza cambia ogni cosa. Non conosce la data, ma tuttavia può già iniziare una sorta di conto alla rovescia: “Non posso sapere se morirò a Settembre o a Ottobre, ma certamente – stando alle statistiche che riguardano coloro che soffrono della mia patologia – non potrò giungere fino all’anno nuovo.”

Le persone danno il meglio di sé solo quando hanno una deadline da rispettare, una scadenza improrogabile. Questo vale sia per il lavoro che per il Lavoro. Chi sa di avere a disposizione un tempo indeterminato non riesce a produrre lo stesso livello di energia di chi ha una scadenza da rispettare.

Fatevi un paio di domande con quel vostro fottuto cervello da terricoli medi: “Cosa farei nel corso dei prossimi dodici mesi a partire da oggi se sapessi di poter vivere per altri trenta o quarant’anni? Cosa farei nel corso dei prossimi dodici mesi a partire da oggi se sapessi di poter vivere solo questi dodici mesi?”. Sapendo di avere a disposizione unicamente i prossimi dodici mesi, riuscireste a raggiungere in un solo anno obiettivi che i comuni mortali (che però si credono immortali) impiegheranno vent’anni a realizzare.

Non sono d’accordo con Gold quando dice che è impossibile per Charlie realizzare qualcosa di serio nell’arco di un solo anno e che quindi necessita l’aiuto di un gruppo. A mio parere – per quanto sia determinante l’aiuto di un gruppo o la presenza di una persona già risvegliata (il che sarebbe l’ideale) – un individuo da solo può ottenere davvero moltissimo. Può giungere a svegliarsi.

Già. Può giungere a svegliarsi, ma le parole del grande Nisargadatta Maharaji che ho riportato all’inizio di questo post sono piuttosto chiare:
Ci ho messo il cuore e l’anima, dedicandoci tutta la mia attenzione e ogni momento libero, anche se dovevo mantenere la famiglia col mio lavoro.

E voi quanto tempo pensate di avere a disposizione? Quanta energia state impiegando nel tentativo di evadere dalla prigione? È divenuta anche per voi una questione di vita o di morte? Gurdjieff diceva che chi non si identifica con l’anima già in vita è destinato a “morire come un cane”. Forse non avete capito che il Risveglio non solo vi permette di raggiungere la pace di fronte a qualunque problema, ma vi consente di “restare in vita” anche dopo il trapasso; altrimenti siete destinati a una comune “vita nell’aldilà” da trascorrere in semicoscienza (come nei sogni) vagando tra le forme illusorie del mondo astrale.

Sabato 24 Gennaio a Roma, al Teatro Mongiovino, ore 21:00, presenterò il libro La grande avventura di E.J. Gold. Per info e iscrizioni: SpazioInteriore .

Maharaji, hai suggerimenti da darmi?
Stabilizzati fermamente nella consapevolezza dell’ “io sono”. Questo è l’inizio e anche la fine di ogni tuo tentativo.
Nisargadatta Maharaji, Io sono Quello


Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)



LA GRANDE AVVENTURA
di E.J. Gold
con prefazione di Salvatore Brizzi






A questi due link è possibile ordinare Guerrieri Metropolitani
con uno sconto del 15%
a soli 8,50 euro:


 






APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

Sab 24 Gennaio - ROMA
Presentazione del libro LA GRANDE AVVENTURA di E.J. Gold   tenuta da Salvatore Brizzi. Inizio ore: 21:00. Per info e iscrizioni: La Grande Avventura

Sab 24 Gennaio - su PrimantennaTV
Trasmissione televisiva (1 di 4) ENERGYLIFE – Evoluzione e Coscienza   ospiti della prima puntata: Massimo Citro e Claudio Pagliara. Orario: inizio ore 21:30. Su canale 14 del digitale terrestre visibile in Piemonte, Lombardia e Liguria o per tutti in streaming: www.primantenna.it

Dom 25 Gennaio - VERONA
Seminario intensivo di Teatro Evolutivo IO SONO   tenuto da Irene Curto. Orario: 14:30-18:30. Per info: info@edilcasabrogiato.it

Mar 27 Gennaio - TORINO
Lezione (riservata a chi ha già frequentato il primo anno) su Seconda serata sul VANGELO   tenuta da Salvatore Brizzi. Orario: 21:00-23:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Merc 28 Gennaio - TORINO
Prima lezione GRATUITA di Teatro Evolutivo CORSO BASE TEATRO EVOLUTIVO   tenuto da Irene Curto. Orario: 20:00-22:00. Per info: info@teatroevolutivo.com

Sab 31 Gennaio - BOLOGNA
Convegno L’ALCHIMIA NEL XXI SECOLO   Ospiti: Gabriele La Porta, Giorgio Sangiorgio, Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: Arte di Essere eventi.artediessere@gmail.com

Merc 04 Febbraio - MILANO
Conferenza (4 di 4) LA FOLLIA   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 19:00-21:00. Per info: Guida per alieni che vogliono diventare terrestri . Per prenotare . Oppure tel: 02 72080619.

Dom 08 Febbraio - ROMA
Seminario intensivo di Teatro Evolutivo INFLAMMATUS   tenuto da Irene Curto. Orario: 14:30-18:30. Per info: manuelapaloni@gmail.com

Dom 08 Febbraio - TORINO
Seminario (riservato a chi ha già frequentato il primo anno) Seconda giornata sul VANGELO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Dom 15 Febbraio - AOSTA
Seminario RISVEGLIO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. SEDE DA DEFINIRE. Per info: paola_amail@libero.it

Dom 22 Febbraio - BARI
Seminario RISVEGLIO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: libreriaroma@tiscali.it



IRENE CURTO
TEATRO EVOLUTIVO
25 Gennaio 2015
VERONA








Sabato 24 Gennaio

prima puntata di 4

su PrimantennaTV

ENERGYLIFE – Evoluzione e Coscienza
Ospiti della 1a puntata: Massimo Citro e Claudio Pagliara (24-01).
Ospiti della 2a puntata: Gianfranco Pecoraro e Michele Proclamato (31-01).
Ospiti della 3a puntata: Enrica Perucchietti e Roberto Pinotti (07-02).
Ospiti della 4a puntata: Giovanna Garbuio e Salvatore Brizzi (14-02).


Inizio ore 21:30

Su canale 14 del digitale terrestre visibile in Piemonte, Lombardia e Liguria o per tutti  in diretta streaming su: PrimantennaTV








Mercoledì 28 Gennaio
ore 20:00-22:00
prima lezione del
Corso Base di Teatro Evolutivo
tenuto da Irene Curto
presso
IL GIARDINO DELL'ESSERE





Sabato 31 Gennaio
Bologna
L’Alchimia nel XXI secolo
Ospiti: Gabriele La Porta, Giorgio Sangiorgio, Salvatore Brizzi.
ore 10:00-18:00






Mercoledì 11 Febbraio
ore 21:00
prima lezione del
Corso di Risveglio della Coscienza
tenuto da Salvatore Brizzi e Fabio Iacontino
presso
ASSOCIAZIONE CRISOPEA
via Parini 9, Torino
per info:  fabio.crisopea@outlook.it



venerdì 16 gennaio 2015

C'è solo Presenza


Si pensa di norma che lo stato di coscienza definito come Presenza, Qui-e-Ora, Risveglio... sia uno “stato di coscienza alterato”, ossia uno stato straordinario che si eleva al di sopra della condizione cosiddetta “normale”. Invece, al contrario, lo stato di piena Presenza è lo stato di consapevolezza normale per un essere umano che ha seguito una corretta evoluzione, appena sufficiente per vivere una vita sana e serena.

La Presenza non si trova in un altro mondo, un universo parallelo al quale tu dovrai un giorno accedere per ottenere la felicità, ma è invece presente adesso, in questo istante... ed è l’unico stato non illusorio, l’unico stato che possiede una reale natura essenziale. In pratica... non solo la Presenza è possibile e si trova a meno d’un passo da te, ma dirò di più: c’è solo Presenza. Quando entri nella Presenza realizzi che tutto è fatto di Presenza.

La consapevolezza del momento presente è accessibile ovunque tu sia. Non hai bisogno di viaggiare in nessun luogo né intraprendere attività specifiche per innescarla. Visitare Teotihuacan in sudamerica, sdraiarsi nel sarcofago vuoto della piramide di Giza, vivere ai piedi del monte Arunachala in India per respirare l’energia di Ramana Maharshi... niente di tutto questo ti avvicinerà di più a ciò che sei in questo momento: Presenza.
La quale – per sua stessa definizione – è ottenibile solo all’istante.

Ma nella misura in cui ti distrai da ciò che davvero sei, allora la perdi e sei costretto a cercarla. Il rumore della società che ti circonda ti trae continuamente fuori da te stesso. È una lotta senza sosta: tu cerchi di esserci, di “venire alla vita”, mentre l’esterno ti trascina via da te stesso catturando a ogni istante la tua attenzione. Per cui ogni istante che potrebbe essere quello giusto per entrare nella Presenza, viene invece occupato da una nuova distrazione. E le distrazioni, anche grazie all’imperversare della tecnologia, diventano sempre più invasive.

Quanti minuti trascorrete in tranquillità senza dover controllare se è arrivato un sms, oppure un messaggio su whatsapp, o uno su facebook o una mail? La vostra giornata non è diventata una costellazione di continue notifiche di messaggi? Qualcuno – il mondo esterno – richiama incessantemente la vostra attenzione e la strappa via dalla Presenza.
E voi che non sapete dire di no, venite presi nella rete!
Il vostro risveglio non è ancora così importante come la risposta da scrivere a quell’amico su whatsapp... che sennò chissà cosa pensa.

Ice organ inside Jukkasjärvi Ice Hotel, Sweden


Ecco quindi che uno stato di coscienza che già conoscete – che già siete – che si trova qui-e-proprio-adesso, diviene invece lontanissimo, irraggiungibile, un miraggio che si allontana sempre di più da voi. Se non è un amico è un parente, un ex amante, un collega, un compagno di sport o di danza… Tutti vogliono un po’ d’attenzione, ognuno col suo messaggio, la sua telefonata, la sua mail. Chi vi propone un video “che dovete assolutamente vedere”, un brano “che dovete assolutamente ascoltare”, un libro “che dovete assolutamente leggere”, chi vi chiede come state, se ci sono novità, se avete tempo per un caffè o per una pizza (“non dirai di no proprio a me!”). E in questo modo le giornate “senza Presenza” passano una dopo l’altra a velocità straordinaria.

E il giorno in cui decidete di dedicarvi con tutte le vostre forze al vostro risveglio è sempre quello successivo.
In questo modo siete costretti a “vivere nel tempo”.
Siete i soldati dispersi dell’esercito sconfitto dal dio Cronos.
Quando sarete costantemente nella Presenza potrete fare tutto e il contrario di tutto, ma la maggior parte di voi che leggete ha un gran bisogno di concentrazione, di stabilire delle priorità: cosa siete venuti a fare su questo pianeta? A rispondere a whatsapp o a svegliarvi?

Quello che realmente siete non è mentale, bensì Presenza eterna.
Non è possibile pensare a un modo per accedere alla Presenza. Non potete ragionare fuori dagli schemi, quando lo schema è il pensiero stesso con cui vi state sforzando di ragionare!

La Presenza non vi chiede di stare a testa in giù, nella posizione del loto, o di mangiare solo alghe giapponesi e seitan.
Questa pratica che non è una pratica vi chiede solo di RICORDARVI DI AGGIUNGERE LA VOSTRA CONSAPEVOLEZZA A TUTTO CiÒ CHE GIÀ FATE E DOVE GIÀ LO FATE.

Il vero Movimento è sempre verticale, verso l’interno, verso la Presenza eterna e istantanea. Andare in vacanza in Tibet sarà perfettamente inutile. Il movimento esterno è sempre fasullo: in viaggio vi agitate, vi stressate o vi rilassate bevendo cocktail al sole, ma non arrivate mai da nessuna parte, perché l’unico posto che varrebbe la pena raggiungere è dove siete adesso, per cui ogni frenetico tentativo di raggiungerlo è una scusa per allontanarsene. Vi immaginate Gesù, Buddha, Osho, Eckhart Tolle, E. J. Gold ... che vanno in vacanza?
Perché loro no e voi sì?

Lo scopo non è sentirsi meglio, bensì entrare in profondità nel sentire, qualunque esso sia. Stare nel presente è il più grande strumento di trasformazione messo a nostra disposizione. I miracoli poi accadono e se è necessario un supporto terapeutico esterno troverete anche quello, ma tutto può aver origine solo dalla vostra ritrovata Presenza.

Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)


A questi due link è possibile ordinare Guerrieri Metropolitani
con uno sconto del 15%
a soli 8,50 euro:




Questo è l'indice del libro:

Intro
 PARTE UNO
Il colpo perfetto
Il desiderio di vincere
L’atleta ideale
La massima prestazione
L’allenatore
Intervista a un campione di Muay Thai
La morte come scopo

PARTE DUE
L’inganno di Cronos
Futuro e passato
La salvezza nel Qui-e-Ora
La sconfitta di Cronos
Esco




LA GRANDE AVVENTURA
di E.J. Gold
con prefazione di Salvatore Brizzi







APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

Sab 24 Gennaio - ROMA
Presentazione del libro LA GRANDE AVVENTURA di E.J. Gold   tenuta da Salvatore Brizzi. Inizio ore: 21:00. Per info e iscrizioni: La Grande Avventura

Sab 24 Gennaio - su PrimantennaTV
Trasmissione televisiva (1 di 4) ENERGYLIFE – Evoluzione e Coscienza   ospiti della prima puntata: Massimo Citro e Claudio Pagliara. Orario: inizio ore 21:30. Su canale 14 del digitale terrestre visibile in Piemonte, Lombardia e Liguria o per tutti in streaming: www.primantenna.it

Dom 25 Gennaio - VERONA
Seminario intensivo di Teatro Evolutivo IO SONO   tenuto da Irene Curto. Orario: 14:30-18:30. Per info: info@edilcasabrogiato.it

Mar 27 Gennaio - TORINO
Lezione (riservata a chi ha già frequentato il primo anno) su Seconda serata sul VANGELO   tenuta da Salvatore Brizzi. Orario: 21:00-23:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Merc 28 Gennaio - TORINO
Prima lezione GRATUITA di Teatro Evolutivo CORSO BASE TEATRO EVOLUTIVO   tenuto da Irene Curto. Orario: 20:00-22:00. Per info: info@teatroevolutivo.com

Sab 31 Gennaio - BOLOGNA
Convegno L’ALCHIMIA NEL XXI SECOLO   Ospiti: Gabriele La Porta, Giorgio Sangiorgio, Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: Arte di Essere eventi.artediessere@gmail.com

Merc 04 Febbraio - MILANO
Conferenza (4 di 4) LA FOLLIA   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 19:00-21:00. Per info: Guida per alieni che vogliono diventare terrestri . Per prenotare . Oppure tel: 02 72080619.

Dom 08 Febbraio - ROMA
Seminario intensivo di Teatro Evolutivo INFLAMMATUS   tenuto da Irene Curto. Orario: 14:30-18:30. Per info: manuelapaloni@gmail.com

Dom 08 Febbraio - TORINO
Seminario (riservato a chi ha già frequentato il primo anno) Seconda giornata sul VANGELO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: daniela@risvegliodellacoscienza.it

Dom 15 Febbraio - AOSTA
Seminario RISVEGLIO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. SEDE DA DEFINIRE. Per info: paola_amail@libero.it

Dom 22 Febbraio - BARI
Seminario RISVEGLIO   tenuto da Salvatore Brizzi. Orario: 10:00-18:00. Per info: libreriaroma@tiscali.it






IRENE CURTO
TEATRO EVOLUTIVO
25 Gennaio 2015
VERONA
 
 

 




Mercoledì 28 Gennaio
ore 20:00-22:00
prima lezione del
Corso Base di Teatro Evolutivo
tenuto da Irene Curto
presso
IL GIARDINO DELL'ESSERE
via Parini 9, Torino








Mercoledì 11 Febbraio
ore 21:00
prima lezione del
Corso di Risveglio della Coscienza
tenuto da Salvatore Brizzi e Fabio Iacontino
presso
ASSOCIAZIONE CRISOPEA
via Parini 9, Torino
per info:  fabio.crisopea@outlook.it