ATTENZIONE!!!
CHI VUOLE RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI SETTIMANALI
DEVE CLICCARE SU UNO DEI PDF QUI SOTTO A SINISTRA
E COMPILARE IL FORM CHE TROVERA' NELLA NUOVA PAGINA.


mercoledì 30 aprile 2014

Vangelo e Lavoro su di sé


Un essere umano verticale è, fra le altre cose, un essere “collegato”, ossia un individuo con i piedi per terra e la testa nel mondo delle idee – il mondo delle intuizioni.

Chi agisce nella verticalità può farlo solo in quanto vede la realtà oltre le apparenze.
Se infatti io mi limito a percepire le persone e gli eventi del mondo come giusti o sbagliati, non sto facendo altro che avallare il mondo dell’orizzontalità. Anche il mio amico tabaccaio è in grado di dividere il mondo fra giusto e sbagliato. Non è per nulla necessario essere un filosofo per capire che rubare è sbagliato mentre aiutare chi muore di fame è giusto.

Io spero di potermi rivolgere a persone che vogliono portarsi oltre l’attuale modalità di pensiero orizzontale. Intendiamoci... ritenere che rubare sia sbagliato e fare l’elemosina sia giusto non è un modo di pensare errato, non lo sto criticando, tutt’altro; sto solo facendo notare che è un modo di pensare orizzontale, limitato, frutto di una mancata visione della realtà. Mentre la visione dell’uomo verticale possiede una dimensione in più: ha una profondità. L’uomo orizzontale manca di questa dimensione che gli consentirebbe di avere un’intuizione e vedere cosa sta accadendo oltre il furto e oltre l’elemosina.
Più scalo la montagna – e dunque mi muovo in verticale – più la linea del mio orizzonte si allontana e il limite della mia visione si allontana da me.

Qui di seguito trovate il video-promo del seminario sul Vangelo che ho tenuto alla Libreria Esoterica di Milano diversi mesi or sono. Ho voluto occuparmi in maniera approfondita del tema evangelico, e lo farò sempre di più in futuro, perché sono convinto che questo scritto racconti la storia di un uomo verticale, capace di vedere oltre le apparenze e, proprio per questo, rigettato dalla società in cui è nato.



Guarda il video promo
Vangelo e Lavoro su di Sé:

 Vangelo e Lavoro su di sé Salvatore Brizzi

Per leggere la recensione del video clicca qui



La visione verticale induce il collegamento con il mondo delle intuizioni e produce un agire verticale, intuitivo, spontaneo, privo di giudizio e di aspettative. Se io sono capace di scorgere la Bellezza in ciò che mi circonda... tutte le mie azioni saranno di conseguenza. Questo non significa che non farò arrestare il ladro, perché il fatto di vedere la realtà verticale non mi rende incapace di comprendere la differenza che corre fra Madre Teresa e un boss mafioso, ma mi rende capace di intravedere la Bellezza che si nasconde dietro entrambi.

Stiamo parlando del fulcro di ogni lavoro su di sé che possa definirsi tale. Dal Sufismo allo Zen ... tutti i grandi maestri si trovano d’accordo nell’affermare che sarà la Visione della Bellezza a salvare il mondo. Allora la Visione della Bellezza impregnerà le mie azioni, le quali saranno vibratoriamente differenti rispetto a prima, ma non è detto che lo siano pure materialmente. Per cui è molto probabile che il ladro finisca comunque in galera, ma il solo fatto che io veda e agisca secondo modalità verticali mi rende “disturbante” per lo status quo della società orizzontale.

Un essere verticale è come una spina costantemente infilata nel fianco della società. Che sia un artista, un politico, uno scrittore o un guru spirituale ... risulterà scomodo, in quanto non è fisicamente possibile inserire su un piano orizzontale un essere a tre dimensioni dotato di profondità. Come una sfera che attraversa un piano, potrà lasciare un’impronta ed essere percepito in quanto cerchio, ma non potrà venire riconosciuto nella sua totalità di sfera dai suoi contemporanei!

Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)


 


Puoi già acquistare con lo sconto il mio ultimo libro
IL BAMBINO E IL MAGO:

 Il bambino e il mago di Salvatore Brizzi


APPUNTAMENTI DA SEGNALARE

08 Maggio - TORINO
Conferenza gratuita NUMEROSOPHIA   tenuta da Jlenia Cericola.

09 Maggio - RIMINI
Convegno VIVI Macrolibrarsi   Salvatore Brizzi interviene alle 16:00.

10 Maggio - FIRENZE
Seminario ALIMENTAZIONE INTUITIVA e RITUAL DANCE   tenuto da Loredana Molghea e Jlenia Cericola.

10 Maggio - RIVOLI
Seminario BENE-DETTA SOFFERENZA   tenuto da Paola Costa.

11 Maggio - FIRENZE
Seminario NUMEROSOPHIA ESPERIENZIALE   tenuto da Loredana Molghea e Jlenia Cericola.

23-24-25 Maggio - BUROLO (TO)
Seminario COMBATTERE FUORI PER VINCERE DENTRO   tenuto da Salvatore Brizzi, Irene Curto, Massimiliano Randolfi.

28 Maggio - MILANO
Conferenza di presentazione IL BAMBINO E IL MAGO   tenuta da Salvatore Brizzi e Riccardo Geminiani.

Per maggiori info su corsi e seminari: www.primoraggio.it



Da qui puoi acquistare con lo sconto
IL LIBRO AMERICANO DEI MORTI:

 Il libro americano dei morti - Gold




Guarda il video-promo
Il Magnetismo del Mago:

 Il magnetismo del mago Salvatore Brizzi

Per leggere la recensione del video clicca qui



Puoi già acquistare con lo sconto il mio ultimo libro sulla Sessualità:

 La sacra sessualità di Salvatore Brizzi





Guarda il video promo del seminario su Draco Daatson:

 Salvatore Brizzi seminario Draco Daatson>

Per leggere la recensione del video clicca qui









Cercaci anche su TWITTER su YouTube e adesso su Pinterest
Salvatore BRIZZI NON HA ALCUN PROFILO SU FaceBook



La rinascita italica di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare La rinascita italica con il 15% di sconto: 12,75 euro anziché 15)

Risvegliare la macchina biologica di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare Risvegliare la macchina biologica con il 15% di sconto: 5,95 euro anziché 7,00)

Alchimia Contemporanea di Salvatore Brizzi (nel libretto allegato a questo dvd ho parlato per la prima volta di Draco Daatson e Victoria Ignis)

Porta del Mago di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare La Porta del Mago con il 15% di sconto: 12,75 euro anziché 15)