ATTENZIONE!!!
CHI VUOLE RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI SETTIMANALI
DEVE CLICCARE SU UNO DEI PDF QUI SOTTO A SINISTRA
E COMPILARE IL FORM CHE TROVERA' NELLA NUOVA PAGINA.


domenica 24 aprile 2011

Scambio epistolare con un satanista


Alcuni anni or sono ebbi un breve scambio epistolare con un dotto esponente del satanismo moderno, un professore universitario di Roma, del quale ovviamente non riporterò il nome. Dopo aver visionato questa mia intervista (una delle prime da me rilasciate nel 2007, sembro un ragazzino) il luminare in questione si è sentito in dovere di scrivermi con lo scopo di “controbattere e approfondire” (parole sue) ciò che io avevo affermato sulla Magia nella prima parte dell’intervista.

Nella sua mail riportava alcuni brani tratti da “The Satanic Bible” di Anton Szandor LaVey, fondatore, nel 1966, della Church of Satan (Chiesa di Satana), la più grande organizzazione satanista del mondo insieme al Temple of Set (Tempio di Set) di Michael Aquino.
Ecco i brani in questione:

Odiate i vostri nemici con tutto il cuore, e se uno vi colpisce su una guancia, fracassategli l’altra, colpitelo di fianco e di fronte per autopreservarvi, questa è la legge suprema!

Colui che porge l’altra guancia è un cane codardo.


Rendete colpo al colpo, disprezzo al disprezzo, condanna alla condanna – con un maggior interesse liberamente aggiunto! Occhio per occhio, dente per dente, sempre quadruplicato, centuplicato! Diventate voi stessi un Terrore per il vostro avversario, in modo che sia ossessionato dall’essere molto prudente nei vostri confronti. In tal modo sarete rispettati in tutti i cammini della vita, ed il vostro spirito – il vostro spirito immortale – sarà vivo, non in un astratto paradiso, ma nelle menti e nelle azioni di coloro il cui rispetto vi sarete guadagnati!
(Il Libro di Satana – III, in La Bibbia Satanica)

Ovviamente gli risposi nel mio stile:
Egregio prof. G.,
dopo aver assistito al giubileo idiotico rappresentato dalla sua mail sono stato a lungo indeciso se rispondere o meno. Poi ho pensato che il tentare di stabilire un contatto con una forma di coscienza più rudimentale sarebbe stato un utile esercizio anche per me.
Le parole della “Bibbia satanica” non sono certo originali, rappresentano l’esaltazione di una modalità primitiva di concepire il mondo: occhio per occhio, dente per dente. È vero che il suo satanismo contrasta il buonismo divulgato dalla chiesa cristiana – e ciò anch’io lo ritengo necessario – ma invece di sorpassarlo muovendosi verso l’avanti/alto esso si pone al di sotto, riesumando dalla melma istintuale comportamenti preistorici. Qui si regredisce al pre-buonismo anziché muoversi verso il post-buonismo.

Mi trova perfettamente d’accordo sul fatto che nell’autentico Esoterismo si esalti la figura del Guerriero, ma il Guerriero è proprio colui che è già in grado di porgere l’altra guancia, colui che ha forgiato il suo essere nel porgere l’altra guancia più e più volte, e ora è totalmente padrone di se stesso. Il Guerriero non è più obbligato a re-agire meccanicamente a un’offesa, perché non è più “offendibile” dall’esterno, è libero, e proprio questa è la vera libertà, la libertà di non dover re-agire, la libertà di poter scegliere oltre la meccanicità dei propri istinti animali (il pre-buonismo, appunto). Le parole della “Bibbia satanica” sono un elogio della prigionia mascherata da libertà, l’involuzione mascherata da progresso. Sono concetti che fanno ancora appello alla ribellione adolescenziale verso le lezioni del catechismo, dove il ragazzo pensa di essere libero se disturba la lezione o se bestemmia!

Il Guerriero e il Maestro dell’Arte Marziale non impugnano mai le loro arti per re-agire a un’offesa, questo lo fa l’adolescente nelle risse da strada, l’adolescente il cui ego ha ancora bisogno di mostrarsi forte agli occhi del mondo e di ribellarsi a qualunque autorità. Il Maestro SENTE di essere forte e non si preoccupa di apparire debole agli occhi degli altri. Il Maestro SENTE di essere libero e non ha bisogno di bestemmiare su un crocefisso per mostrarsi ribelle verso la Chiesa.
Solo un Maestro di questo livello può sguainare la spada e scendere in campo per difendere un Valore.
I miei più acuti rispetti,
Salvatore Brizzi

Il professore mi rispose citando e commentando le seguenti frasi, sempre tratte dalla “Bibbia satanica”:
Osservate bene il crocefisso; cosa simboleggia? Un pallido incapace appeso ad una croce.
(Il Libro di Satana - II, in La Bibbia Satanica)

“Amatevi gli uni con gli altri” questo, è stato detto, è la legge suprema. Ma quale potere si comporrebbe così? Sopra quale razionale autorità è fondato il vangelo basato sull’amore? Chi sarei io senza i miei odiati nemici – e se li amassi, sarei oggetto della loro misericordia?
(Il Libro di Satana – III, in La Bibbia Satanica)

Egregio prof. G.,
sono onorato che lei abbia voluto proseguire il nostro scambio epistolare, che trovo stimolante sotto molti aspetti, ma le confesso che le frasi da lei citate mi hanno lasciato un po’ perplesso, in quanto difficilmente distinguibili dal delirio psicotico di un plutoniano strafatto d’acido.

Il “pallido incapace appeso ad una croce” non è altro che un Guerriero, un Guerriero che passa attraverso le sue prove iniziatiche per vincere se stesso. Il fraintendimento qui raggiunge il parossismo. Non ha mai sentito parlare di »sacrificio«? Rendere sacra la propria vita animica attraverso un atto che pone in situazioni di sofferenza la personalità. Farsi piccoli esteriormente per divenire più grandi interiormente.

Se Gesù fosse sceso dalla croce – e poteva farlo – avrebbe soddisfatto le personalità di tutti i presenti, ma non avrebbe superato la sua prova. Non si vince NEL mondo, perché nel mondo, alla fine, si perde sempre, ma si può vincere IL mondo, in una botta sola, sottraendosi alla schiavitù di Cronos. E non sto parlando di un’esistenza di privazioni e povertà, tuttaltro, il superamento delle prove iniziatiche dona una vita piena di soddisfazioni SIA SPIRITUALI CHE MATERIALI, dove tutto fluisce in armonia e non è più necessario girare per il mondo con il coltello fra i denti.

Se l’autore della “Bibbia satanica”, questo Anton Szandor LaVey che lei considera un genio, non è capace di comprendere questi elementari concetti esoterici, nella scala evolutiva rivaleggia con alcune specie di crostacei quanto a brillantezza intellettuale.
Con stima un po’ vacillante,
Salvatore Brizzi

Nell’ultima mail del professore compariva l’ennesima citazione:
Beato sia l’uomo che ha nemici, per mezzo loro diverrà un eroe. Maledetto sia colui che fa del bene agli altri, come risposta verrà deriso e per lui vi sarà il disprezzo!
(Il Libro di Satana – V, in La Bibbia Satanica)

Egregio prof. G.,
commentando la frase di LaVey lei afferma che fare del bene è un segno di debolezza, mentre incutere terrore è segno di forza. A mio parere le è venuto un ictus... ma non se ne è accorto e ha continuato a scrivere. Quanto al libro da cui continua a trarre queste citazioni, direi che potrebbe regalarlo al meno preferito dei suoi figli come gioco da far galleggiare nella vasca da bagno.

Ormai mi è chiaro di stare dialogando con un eunuco psichico, quindi preferirei interrompere a questo punto il nostro scambio. Vorrei solo farle presente che, se proprio non le interessa intraprendere un corretto Lavoro magico/alchemico rivolto alla trasformazione interiore, con il fine di aprire il suo Cuore e vivere una vita migliore sotto ogni aspetto, se non altro potrebbe manifestare maggiore buon gusto nello scegliere fra i “satanismi” oggi disponibili sul mercato. Per esempio il Tempio di Set si colloca sicuramente su un altro piano rispetto all’infantile Chiesa di Satana e alla sua “bibbia”.
Le auguro di trovare esattamente ciò che sta cercando,
Salvatore Brizzi

Il testo più informato, accurato, aggiornato e privo di giudizio concernente il fenomeno dei satanisti è I satanisti. Storia, riti e miti del satanismo scritto nel 2010 dal "solito" Massimo Introvigne, un ricercatore dell'occulto decisamente preparato e stimato a livello internazionale, fondatore del CESNUR e conoscitore dell'Esoterismo a 360 gradi, e quindi capace di discernere fra le varie correnti.


Un appello


Dal momento che molti curiosi del satanismo – e fra questi moltissimi giovani – si accosteranno a questa pagina rintracciandola sui motori di ricerca, a loro è rivolto questo mio appello:
Ci stiamo velocemente muovendo verso un’epoca di “restaurazione degli Antichi Misteri” che era già stata prevista all’interno delle scuole esoteriche migliaia d’anni fa. Mai come in quest’epoca si è venduto un numero così elevato di libri su Magia Bianca, Nera, Rossa, Satanismo, Wicca, Alchimia, Astrologia, Tarocchi... un vero tripudio di occultismo.

Conosco bene l’attrazione che provate verso queste materie di studio e verso queste antiche pratiche. Esse sono nel vostro sangue, nel vostro dna, nella vostra anima. Così come molti dei miei lettori si vedono nelle vesti di antichi guerrieri/e, altri si immaginano sacerdoti e sacerdotesse che officiano antichi rituali fra i marmi di sontuosi templi. E a volte faticate a comprendere se state solo immaginando o state invece RICORDANDO...

Ebbene questa è la vostra natura che riemerge prepotente a ricordarvi chi siete e quali sono le vostre potenzialità. Non lasciatevi deviare da ciò che è basso e involutivo, da ciò che mira solo a soddisfare la vostra personalità per tenervi prigionieri di un surrogato di libertà che è solo dispersione delle proprie forze.
Lo so cosa attrae di più sia gli uomini che le donne che si accostano alla Magia: poter utilizzare il sesso in maniera finalmente »sacra«. Non dare più “in pasto alla luna” (=il mondo astrale) la propria energia sessuale. Ma vi assicuro che il satanismo non è il posto giusto a cui rivolgersi! Dal frequentare persone malsane e spesso anche disturbate, a lungo andare potete ricavarne solo grandi delusioni (se non violenze, abusi, traumi psichici permanenti, possessioni, invasamenti).

Potete ottenere molti più risultati e senza correre gli stessi rischi rivolgendovi ad ambienti più sani. Prima leggete – per farvi un’idea di cosa volete veramente – e poi cercate.

Per chi vuole approfondire il discorso sulla Magia rimando alla mia pagina dei libri di Magia consigliati. In particolare consiglio il libro Magia Sexualis e le opere di Crowley a chi sente di essere affascinato dalla magia cerimoniale e sessuale, ricordando che Crowley non era un satanista, bensì un abile mago, esperto di magia sessuale, che giocava a fare il malvagio per impressionare i lettori. Lui stesso nella sua opera più importante, Magick, definisce il satanismo come una “ignorante confusione di dispersioni” e afferma che i satanisti praticano solo “una forma pervertita di magia”. In Italia si ispirano alla magia sessuale/cerimoniale seria, gli esponenti dell’ O.T.O. (Ordo Templi Orientis).

In ogni caso, quando dovete scegliere un libro o decidere se entrare o meno in un gruppo... ascoltate sempre la vostra anima.

Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)

Il libro di Draco Daatson di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare Il libro di Draco Daatson).

Il mio libro viene venduto per i primi mesi a un prezzo di lancio di 9 euro (il prezzo futuro sarà di 13 euro). Per chi non è pratico di internet può essere acquistato anche telefonicamente attraverso i numeri verdi: 800 135 977 (Il Giardino dei libri) oppure 800 089 433  (Macrolibrarsi). Dato il prezzo ridotto vi consiglio di acquistarlo insieme all’altro mio testo La Rinascita Italica, che rappresenta l'applicazione politica e sociale delle idee espresse da Victoria Ignis e Draco Daatson. Oppure insieme ad altri libri consigliati.

Il libro è rintracciabile presso:
Libreria Esoterica di Milano
Libreria Il Giardino dei Libri di Rimini
Tutte le librerie esoteriche di Torino



Il non-giudizio come Via di Risveglio:
Salvatore Brizzi non-giudizio


Cercaci anche su TWITTER su YouTube e adesso su Pinterest
Salvatore BRIZZI NON HA ALCUN PROFILO SU FaceBook


La rinascita italica di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare La rinascita italica con il 15% di sconto: 12,75 euro anziché 15)

Risvegliare la macchina biologica di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare Risvegliare la macchina biologica con il 15% di sconto: 5,95 euro anziché 7,00)

Alchimia Contemporanea di Salvatore Brizzi (nel libretto allegato a questo dvd ho parlato per la prima volta di Draco Daatson e Victoria Ignis)

Porta del Mago di Salvatore Brizzi (da qui è possibile acquistare La Porta del Mago con il 15% di sconto: 12,75 euro anziché 15)